È un momenti in cui una parola o un concetto si trasforma in un peso influente nell’equilibrio di una bilancia, mi piace fare chiarezza su un mio pensiero sul tema dell’immigrazione

Io NON MI SCAGLIO contro quei poveracci che affidano la loro vita ad un barcone. Giocano una cinica partita di dadi con la morte.
Pensate che uno sano di mente si metterebbe mai su una barca per diversi giorni? Al buio e sotto il sole, sapendo che se dovesse accadere qualche cosa non avrebbe tante speranze di sopravvivenza.
Magari condanno chi non rispetta le leggi o le consuetudini del nostro paese, di quelli che salgono sul treno e non vogliono pagare il biglietto (sono stato testimone più volte), ma nella legge dei grandi numeri si trovano loro qui a delinquere come tanti italiani, quindi non mi espongo più di tanto.

Io NON MI SCAGLIO contro i volontari delle ONG che credono fermamente in quello che fanno. Magari non apprezzo che rivolgano la loro solidarietà prima agli “altri” e poi agli “italiani” (mi riferisco a molti anziani soli, a chi non può muoversi…). Vedo molti ragazzi che si prodigano a portare cibo e conforto a questi poveracci e magari lasciamo il vicino di casa a “bocca asciutta” se gli chiedono un favore.
Ma siccome la solidarietà è un fatto di coscienza, un plauso a chi sottrae ore alla vita privata, alla famiglia e magari al lavoro per aiutare il prossimo.
Io MI SCAGLIO contro chi è negli uffici al sicuro, che non sentono l’odore dell’uomo che ha paura, che condivide poco spazio con altri uomini e per questo potrebbe non avere un buon odore; non rischiano la vita in mezzo al mare e magari la cosa più pericolosa che hanno fatto è quella di contraddire la moglie.
Sono coloro che, sfruttando le buone parole e l’ignoranza delle persone, con machiavellica maestria, riescono a creare profitti dal dramma, come avvoltoi che banchettano con le carogne.
Ed accanto a loro i politici, di ogni corrente, che sono in grado di eludere la verità al popolo dimenticando il significato della parola “politica” e “ministero”.
Contro di loro punto il dito, sperando se lo prendano dritto nel…

Annunci